*cattive ragazze audaci & creative

A noi le cattive ragazze sono sempre piaciute. Quelle che vanno contro le regole. Quelle che sfidano i pregiudizi della gente, nelle piccole cose così come nelle grandi. Difficilmente, però, ciò che queste signore hanno fatto travalica la sezione “biografie” o “saggi” delle librerie, luoghi bui ed oscuri frequentati solo dai cultori delle rispettive materie, per arrivare nelle mani dei più.

Ma le cose stanno lentamente cambiando, ed è per questo che ci piace parlarne. C’è qualcosa di sotterraneo che si sta muovendo nell’editoria, forse per colpa o come risultato della crisi dilagante, che sta portando sugli scaffali dei libri eccezionali.

Ecco, ad esempio, la romana Sinnos con il volume Cattive ragazze. 15 storie di donne audaci e creative che, usando non solo il linguaggio tutto nuovo della graphic novel (pensata per chi ha problemi di dislessia), ma anche l’innovativo carattere tipografico “Leggimi” (pensato per facilitare la lettura) si è guadagnata il prestigioso Premio Andersen per il miglior libro a fumetti 2014 con la seguente motivazione:

Per un libro che coniuga perfettamente la struttura narrativa del fumetto con i registri della biografia.
Per una narrazione che, scegliendo di raccontare un universo femminile, va oltre stereotipi e questioni di genere e, con un approccio accattivante e incisivo, invita alla riflessione, emozionando e coinvolgendo.

Quindici le storie raccontate: quindici splendide sorprese di donne del passato, più o meno recente, alla cui vita ispirarsi per rendere il mondo un posto migliore per le generazioni future.

Ci ricorda Cecilia D’Elia nell’introduzione:

«Inventrici di sé stesse, rivoluzionarie, inviate speciali, scienziate, cicliste, registe. Eccole alcune delle donne che ci hanno preceduto. E ci sono stati uomini che non hanno avuto timore di amarle, queste donne, libere e per alcuni un po’ stravaganti. E probabilmente sono stati uomini felici, perché si sa, se non ne hai paura, la libertà è contagiosa.»

E noi non potremmo essere più d’accordo!

P.S. non dimentichiamoci di dire che le storie sono state scritte da Assia Petricelli e illustrate da Sergio Riccardi.

Elenco delle donne meravigliose protagoniste di questo libro:

Olympe De Gouges
Nellie Bly
Elvira Coda Notari
Nawal El Saadawi
Antonia Masanello
Marie Curie
Aleksandra Kollontaj
Alfonsina Morini Strada
Angela Davis
Claude Cahun
Domitila Barrios de Chungara
Franca Viola
Miriam Makeba
Hedy Lamarr
Onorina Brambilla

Perché questo cartello ci ha sempre divertito un mondo...
Perché questo cartello ci ha sempre divertito un mondo…

Any thoughts?

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.