La morte ti fa bella (Death Becomes Her)*

L’argomento è tabù, non se ne parla tra comari, si evita volentieri e lo si archivia il più rapidamente possibile. Cosa è? Il colloquio con le pompe funebri. Se fare il becchino è ancora uno dei lavori più – ehm – imbarazzanti al mondo c’è qualcuno che, munito di italica inventiva, sta sbaragliando la concorrenza puntando tutto su una cosa: la strategia di comunicazione.

I miei recenti eroi della premiata ditta (di pompe funebri ) Taffo meritano il Nobel per la Strategia di Comunicazione più innovativa del secolo, o, almeno il servizio su un TG in prima serata. Questi necrofori romani hanno saputo usare usare l’ironia per comunicare l’inevitabile fine di ciascuno di noi. Andando indietro nelle loro campagne mi compiaccio di notare che non he hanno sbagliata una (e contano 43.000 followers su FB, voglio dire…).

Qui di seguito una breve carrellata delle migliori.

Per gli amanti di del fai-da-te IKEA

 Per i patiti del design

Educativa
Politicamente impegnata.

Quando l’umorismo è un’arte.

Any thoughts?